Gli spaghetti alle vongole sono sicuramente tra i piatti più amati dagli italiani; ma cosa succede se “trasformiamo” la vongola?

Pensando a questo piatto volevo far assaporare i gusti del famoso piatto senza far comparire fisicamente gli ingredienti principali. Dopo aver provato a cuocere gli spaghetti nell’acqua in cui avevo precedentemente bollito il prezzemolo nel tentativo di far assorbire il sapore dell’erba alla pasta, sono giunto a questa versione. La salsa di prezzemolo dà un gradevole senso di freschezza e la vongola viene “nascosta” sotto gli spaghetti in forma di crema.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di spaghetti
  • 800 g di vongole
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 g di Foglie diPrezzemolo
  • Olio EVO
  • Acqua Fredda
  • Ghiaccio

Preparazione della Vongola che non c’è

Salsa di Prezzemolo

  • Mettete a bollire dell’acqua in una pentola e preparate una ciotola con acqua e ghiaccio;
  • Aggiungete le foglie di prezzemolo all’acqua bollente e scolatele dopo circa 3 minuti nella ciotola con l’acqua fredda;
  • Scolate di nuovo le foglie e asciugatele, conservate un bicchiere di acqua;
  • Frullate le foglie con un frullatore a immersione aggiungendo olio a filo;

La Vongola

  • Per prima cosa lasciamo spurgare le vongole in acqua e sale (30 g per litro) per 2 ore, cambiando l’acqua dopo 1 ora;
  • Scartate quelle rotte o già aperte del tutto;
  • In una padella larga fate soffriggere lo spicchio d’aglio con peperoncino e prezzemolo (attenzione a non far bruciare quest’ultimo altrimenti diventa amaro);
  • Una volta che l’aglio è imbiondito gettate le vongole a manciate;
  • Fate saltare a fiamma viva per 30 secondi, aggiungete un mestolo di acqua e fate evaporare;
  • Evaporata l’acqua copriamo con un coperchio e abbassiamo la fiamma;
  • Continuiamo a cuocere per 30 secondi;
  • Quando le vongole si sono aperte sgusciatele e mettetele in un contenitore per il frullatore ad immersione;
  • Frullate le vongole aggiungendo olio a filo fino a ottenere una crema senza grumi;

La Pasta

  • Cuocete gli spaghetti in acqua bollente e scolateli a cottura ultimata;

Presentazione

  • In un piatto fondo mettete una base di salsa al prezzemolo;
  • Al centro disponete la vongola frullata;
  • Coprite con gli spaghetti;
  • Decorate con una foglia di prezzemolo e con un paio di vongole lasciate intere.

Che ne pensate di questa particolare versione?

Scrivetemel0 nei commenti :)

Vongola

Crudaiola di Pomodori Gialli e Stracciatella
Risotto al Pomodoro, Pesto e Stracciatella