Food

Massimiliano AlajmoThephoodtourist

Massimiliano Alajmo: Max il Magnifico

Ci sono chef che, salendo sul palco dell’Auditorium, riescono sempre a stupire e a far cadere la platea in un estasiato silenzio. Massimo Bottura lo fa con la sua energia e carica positiva, Carlo Cracco con la tecnica sopraffina, Massimiliano Alajmo lo fa con la sua grande forza comunicativa e le sue idee ogni anno più rivoluzionarie.
Carlo CraccoThephoodtourist

Carlo Cracco e le Nuove Memorie

Ad aprire la domenica di Identità Golose in auditorium ci sono Carlo Cracco e Luca Sacchi assieme ai 12 componenti della brigata del ristorante in Galleria.
Davide ScabinThephoodtourist

Davide Scabin: Ricette di un Futuro Presente

A chiudere l'ottava edizione di Identità di Pasta è Davide Scabin, proprietario del Combal.zero a Rivoli. Tra i più innovativi chef italiani e nominato dalla rivista Food&Wine tra i 10 chef "life changing", nel senso di cambiare la prospettiva che uno ha sul cibo.
Ana RosThephoodtourist

Ana Ros: il Peso del Successo

Tra le lezioni più “inspiring”, come direbbero gli americani, del secondo giorno di Identità Golose c’è stata quella di Ana Ros, chef slovena che gestisce insieme al marito l’Hisa Franko di Kobarid (Caporetto).
Enrico BartoliniThephoodtourist

Enrico Bartolini: Gioco di Squadra

Chi meglio di Enrico Bartolini può parlare di Fattore Umano? 5 ristoranti in Italia, con un sesto in arrivo il 24 marzo e 3 all'estero. Quasi 200 persone alle sue dipendenze, di cui la metà solo all'estero; ecco allora che sul palco si alternano gli executive chef di tutte le insegne.
Gualtiero MarchesiThephoodtourist

Fattore Marchesi

Come da tradizione è Carlo Cracco ad aprire la nuova edizione di Identità di Pasta, lo spin-off di Identità Golose dedicato alla pasta secca presentato da Eleonora Cozzella.
GalloniThephoodtourist

Prosciuttificio Galloni: Felix Culpa

Ci sono giorni in cui la nostra vita sembra disintegrarsi sotto i nostri piedi; tutti i sogni, le speranze e i progetti in fumo in qualche istante e noi a chiederci se valga davvero la pena ricominciare da capo. Tutto questo alla famiglia Galloni è successo il 14 Luglio 2016.
Antonino CannavacciuoloThephoodtourist

Antonino Cannavacciuolo e la sensibilità della cucina

Tra gli eventi più interessanti del sabato di Cibo a Regola d'Arte vi è stata la chiacchierata tra Aldo Cazzullo e lo chef Antonino Cannavacciuolo; mezz'ora passata attraversando i primi ricordi in cucina, i rapporti col padre fino a Masterchef e a Villa Crespi.
identità golose

Identità Golose: 1.000 e più indirizzi per il 2019

Sono più di 1.000, 1.027 per essere precisi, le nuove schede della guida di Identità Golose presentata ieri all'Hotel Gallia di Milano
Identità MilanoThephoodtourist

Arriva Identità Milano

Giorno di grande festa in quel di via Romagnosi per l'apertura di Identità Milano, nuovo hub della gastronomia internazionale voluto da Paolo Marchi e Claudio Ceroni