Articoli

Alfonso CaputoThephoodtourist

Alfonso Caputo: Tra Tradizione e Futuro

Il 2018 di Identità Golose Milano si chiude con il botto; l’ultimo ospite prima delle vacanze natalizie è Alfonso Caputo, chef de La Taverna del Capitano di Nerano. I quattro piatti del menù spaziano tra la storia del ristorante e qualche novità introdotta negli ultimi anni.
Massimiliano AlajmoThephoodtourist

Massimiliano Alajmo: Max il Magnifico

Ci sono chef che, salendo sul palco dell’Auditorium, riescono sempre a stupire e a far cadere la platea in un estasiato silenzio. Massimo Bottura lo fa con la sua energia e carica positiva, Carlo Cracco con la tecnica sopraffina, Massimiliano Alajmo lo fa con la sua grande forza comunicativa e le sue idee ogni anno più rivoluzionarie.
Carlo CraccoThephoodtourist

Carlo Cracco e le Nuove Memorie

Ad aprire la domenica di Identità Golose in auditorium ci sono Carlo Cracco e Luca Sacchi assieme ai 12 componenti della brigata del ristorante in Galleria.
Davide ScabinThephoodtourist

Davide Scabin: Ricette di un Futuro Presente

A chiudere l'ottava edizione di Identità di Pasta è Davide Scabin, proprietario del Combal.zero a Rivoli. Tra i più innovativi chef italiani e nominato dalla rivista Food&Wine tra i 10 chef "life changing", nel senso di cambiare la prospettiva che uno ha sul cibo.
Ana RosThephoodtourist

Ana Ros: il Peso del Successo

Tra le lezioni più “inspiring”, come direbbero gli americani, del secondo giorno di Identità Golose c’è stata quella di Ana Ros, chef slovena che gestisce insieme al marito l’Hisa Franko di Kobarid (Caporetto).
Enrico BartoliniThephoodtourist

Enrico Bartolini: Gioco di Squadra

Chi meglio di Enrico Bartolini può parlare di Fattore Umano? 5 ristoranti in Italia, con un sesto in arrivo il 24 marzo e 3 all'estero. Quasi 200 persone alle sue dipendenze, di cui la metà solo all'estero; ecco allora che sul palco si alternano gli executive chef di tutte le insegne.
Gualtiero MarchesiThephoodtourist

Fattore Marchesi

Come da tradizione è Carlo Cracco ad aprire la nuova edizione di Identità di Pasta, lo spin-off di Identità Golose dedicato alla pasta secca presentato da Eleonora Cozzella.
BerezutskiyThephoodtourist

Spasibo Sergeyu i Ivanu Berezutskiy

I primi ospiti internazionali iniziano a varcare le porte di via Romagnosi e a destreggiarsi tra i fornelli della cucina di Identità Golose Milano. Da Mosca sono arrivati i gemelli Ivan e Sergey Berezutskiy; gli chef del Twins Garden, al 72° posto nella classifica dei 50 World’s Best
Alfio GhezziThephoodtourist

Alfio Ghezzi: Il mio Trentino

Due settimane fa avevamo viaggiato da Roma fino al Piemonte grazie alle fantastiche ricette di Antonello Colonna e Andrea Ribaldone; questa volta ci spostiamo verso est dove, tra le cime delle Dolomiti, brillano le due stelle di Alfio Ghezzi e della Locanda Margon.
ColonnaThephoodtourist

Antonello Colonna: da Roma a Milano

Protagonista della scorsa settimana di Identità Milano è stata la coppia formata da Antonello Colonna e Andrea Ribaldone. L’executive chef della cucina di via Romagnosi ha ospitato lo chef romano in quattro cene dal grande tasso di tradizione e tecnica contraddistinte da un lungo filo che da Roma viaggia verso Nord fino al Piemonte.