Pesto "Bottura"

Questa ricetta è perfetta se avete da parte in casa un po' di foglie di erbe aromatiche. Il bello della ricetta è che potete utilizzare le erbe che preferite, mantenendo la base di basilico. La novità rispetto alla tradizionale ricetta del Pesto alla Genovese, di cui questa ricetta non è un rivisitazione (mani avanti per prevenire eventuali lamentele), è utilizzare il pane grattugiato come parte croccante e i pomodori per dare un tocco di acidità.

Ingredienti per 6 Persone

  • 200 g. di foglie di basilico
  • 50 g. foglie di prezzemolo
  • 120 g. di foglie di menta
  • 35 g. di pane raffermo, grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio, a pezzi
  • 2 cucchiai più 2 cucchiaini di olio extra vergine d’oliva
  • 50 g. di Parmigiano Reggiano grattugiato al momento
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 2 patate
  • Pomodorini tagliati a metà per guarnire
  • 600 g di Fusilli

Preparazione

  • In un frullatore lavorate basilico, prezzemolo, 25 g di pane grattugiato, menta, aglio tritato e 5 cubetti di ghiaccio (per evitare l'ossidazione) fino a ottenere un trito fine;
  • Aggiustate con sale e zucchero;
  • Aggiungete olio, Parmigiano, sale e emulsionate bene;
  • Pelate le patate, tagliatele a cubetti e cuocetele per 10 minuti in acqua bollente;
  • Cuocete i fusilli in acqua bollente e scolateli al dente (tenete da parte dell'acqua di cottura;
  • Tostate leggermente il pane grattugiato restante;

Presentazione

  • Ponete il pesto in una ciotola capiente e aggiungetevi l'acqua di cottura;
  • Aggiungete la pasta e iniziate a mescolare; 
  • Terminate guarnendo con le patate e i pomodorini tagliati a metà.
FullSizeRender.jpg