Spaghettata Salva Serata

Uno dei rituali cui noi italiani non sappiamo fare a meno è sicuramente la spaghettata: che sia per una tranquilla cena tra amici o di ritorno dal cinema non possiamo rinunciarci. Ecco a voi quattro varianti che potete tranquillamente preparare mentre la pasta cuoce.

Spaghetti Aglio, Olio e Peperoncino

La più classica delle spaghettate, fate saltare gli spaghetti con uno spicchio d'aglio, olio e una spruzzata di peperoncino; per i più coraggiosi si può aggiungere l'aglio a crudo direttamente sulla pasta.

Spaghetti Aglio, Olio e Peperoncino di Alessandro Negrini

Spaghetti Aglio, Olio e Acciughe

Una variante della precedente per chi non gradisce il peperoncino; fate saltare i filetti di acciughe con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. Fate attenzione a non salare troppo la pasta considerato il sapore "strong" delle acciughe.

Spaghetti Pomodorini e Pancetta

Versione "veloce" e "sbagliata" del sugo alla Amatriciana; tagliate i pomodorini a spicchi, fate saltare la pancetta in una padella e quando mancano circa 5 minuti alla cottura della pasta aggiungete i pomodori. Fate saltare gli spaghetti nel sugo per insaporirli.

Spaghetti ai Sapori Mediterranei

Una ricetta che profuma d'estate. Tagliate a spicchi i pomodorini e sminuzzate le olive nere. Fate cuocere con un filo d'olio e della cipolla per 6/7 minuti, aggiungendo un pochino di acqua di cottura se vedete che si sta asciugando troppo; terminate guarnendo con dei meravigliosi fiori di capperi siciliani.